Yoga a tu per tu

Aggiornato il: 2 ott 2020

Il piacere inaspettato di una pratica faccia a faccia con l'insegnante

Durante questa fase 3 di quarantena ho scoperto il piacere profondo della pratica one to one. Per evitare assembramenti ho cominciato ad insegnare lezioni a singole persone sulle terrazze condominiali o negli spazi aperti privati ed è stata un’epifania!

E’ meraviglioso potersi dedicare completamente nella pratica dello yoga ad una sola persona alla volta, si entra in una sintonia profonda che porta ad una pratica incredibilmente soddisfacente!



Nello yoga è raro trovarsi da soli a tu per tu con un’insegnante che si dedica solo a te. Le rarissime volte in cui da studente mi sono trovata da sola con un’insegnante perché magari c’era il picco influenzale o qualche sciopero dei mezzi sono state esperienze preziosissime che ricordo nei minimi particolari.

Generalmente le classi sono ampie e anche nel mio caso, in cui preferisco dedicarmi a piccoli gruppi, è raro praticare con una sola persona alla volta.

Che cose c’è di diverso in una lezione a tu per tu? Quando hai una sola persona davanti, non solo puoi capire di che cosa ha bisogno parlandole ma hai il tempo di guardarla accuratamente, ascoltarne il respiro e attraverso la congiunzione empatica sentire quello che veramente le serve. Praticando insieme, poi, arrivi sentirne le sensazioni, la lunghezza d’onda e puoi calibrare la pratica esattamente su di lei, in quel momento.

E’ un’esperienza fantastica, decisamente da provare!


Prenota una lezione di prova: clicca qui


#yoga #lezionidiyoga #insegnantidiyoga #benessereyoga #praticayoga


92 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti