Piccola sequenza per la digestione

Aggiornato il: mar 31

Se hai mal di stomaco, lo stomaco contratto o fai fatica a digerire questa sequenza ti può aiutare!


Mangiamo in piedi, mangiamo troppo, mangiamo in fretta. Dimentichiamo che lo stomaco non ha i denti e mastichiamo quel tanto che basta a non strozzarci! E poi l’ansia e le tensioni che spesso vengono scaricate sullo stomaco mettono in crisi la nostra capacità di digerire il cibo. Spesso ci troviamo a digerire a fatica, ad avere lo stomaco contratto e dolorante.


Lo stomaco rappresenta, a livello emotivo, la nostra capacità di accettare ciò che ci accade


Spesso, infatti, i problemi di stomaco hanno a che fare con situazioni che non sono state ‘digerite’ (difficoltà digestive), che rifiutiamo (vomito) o che ci fanno arrabbiare (bruciore).

Per aiutarci possiamo praticare, lontano dai pasti mi raccomando, questa piccola sequenza.




Se vuoi la sequenza con le istruzioni per la pratica clicca qui


Leggi anche: Cosa ci accade quando la rabbia divampa e come lo yoga ci può aiutare


Antonella Rondinone è un’insegnante di yoga certificata CSEN e Yoga Alliance specializzata in yoga per la donna, in particolare nello yoga in gravidanza e post natale presso il Centro Studi Yoga Roma sotto la guida di Barbara Woelher .



Vuoi provare una lezione di yoga?


Chiedi info

Prenota una lezione a domicilio o via zoom



Se questo articolo ti è piaciuto

condividilo!

usando i bottoni qui sotto


487 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti